Come lavare correttamente i capi di abbigliamento sportivo

Come lavare correttamente i capi di abbigliamento sportivo

"Scegliere di acquistare un capo di abbigliamento tecnico sportivo di qualità è la cosa più giusta che tu possa fare per svariati motivi. Questo non vuol dire che lo puoi lavare male, per male si intende non saperlo lavare accuratamente e nel modo giusto"

Ama e prenditi cura dei tuoi capi sportivi.

Tutti i capi d'abbigliamento hanno una durata, compresi quelli di ottima fattura, che comunque avranno una durata superiore e delle caratteristiche diverse e più performanti rispetto a capi di scarsa qualità.

Lava Sportswear brand

La durata dei tuoi capi di ottima qualità dipende da te, molte volte lavaggi fatti male nel tempo possono influire sulla durata anche dei capi d'abbigliamento di qualità, si pensi anche al fatto che un lavaggio fatto male rovina i tessuti maggiormente rispetto che durante il suo effettivo utilizzo.

Prima ancor di lavare gli indumenti bisogna pensare che, in alcuni casi, si può anche saltare dei lavaggi. Lavaggi meno frequenti fanno si che i capi abbiano una vita più lunga, non da meno si risparmia anche acqua. Se ci troviamo durante una sessione di allenamento in una giornata non particolarmente calda, non abbiamo sudato parecchio, ecco! Quel capo potrà accompagnarci anche durante un secondo allenamento, senza il bisogno di doverlo lavare. Soprattutto pantaloncini, giacche, o altri indumenti che non sono stati particolarmente a contatto con la pelle o se si tratta di allenamenti leggeri, questi non necessitano di un lavaggio ad ogni uscita.

Arriviamo ora alle fasi di lavaggio.

È buona norma e consigliamo vivamente di lavare i capi al rovescio e completamente a mano all'interno di una semplice bacinella e dimentichiamoci l'uso della lavatrice, così facendo risparmieremo anche elettricità.

guida al lavaggio dell'abbigliamento

Che acqua utilizzare per i lavaggi?

Sicuramente il lavaggio in l'acqua fredda a temperatura ambiente, così come scorre dal rubinetto, è la migliore soluzione da adottare per per la cura degli indumenti. Facendo in questo modo si risparmia anche l'energia elettrica che impieghiamo normalmente per il riscaldamento dell'acqua tramite l'uso dello scaldabagno. A questo punto direi anche che non è buona norma aggiungere all'acqua detersivi e igienizzanti aggressivi, se si vuole aggiungere del detersivo il semplice sapone di marsiglia in piccola quantità andrà più che bene.

Fare sgocciolare prima di stendere.

Non stendiamo i nostri indumenti quando sono completamente inzuppati, eliminiamo il peso dell'acqua che potrebbe sformarli, così facendo eviteremo anche di allagare il terrazzo o la veranda.

Piegare in quattro parti e lasciare sgocciolare su un rubinetto per almeno 15 minuti. Successivamente, con un leggera pressione delle dita, eliminiamo l'acqua in eccesso che si sarà depositata alle estremità della maglietta, senza strizzare.

non centrifugare gli indumenti sportivi e abbigliamento in generale

L'abbigliamento tecnico sportivo è concepito anche per avere un'asciugatura rapida rispetto al cotone, questo vi permetterà soprattutto durante una bella giornata, di avere i capi asciutti in brevissimo tempo.

Stendere "in linea".

Stendere in linea all'aperto all'aperto dividendo le parti in due in in modo da non pesare interamente sulle estremità, garantendo così il perfetto mantenimento delle forme.

stendere in piano Lava Sportswear

Qualche ulteriore accorgimento.

Non stirare mai i capi, essendo fatti di materiale poliestere, nylon o misti potrebbero rovinarsi. Se proprio non potete fare a meno di stirare quelli meno delicati (solo se previsto dall'etichetta indicante le istruzioni di lavaggio e mantenimento), fatelo con un ferro a bassissima temperatura senza fermavi sulle parti singole e non stazionando a lungo sullo stesso punto.

Non stirate mai le decorazioni: stampe, applicazioni e ricami.

Attenetevi sempre alle indicazioni sui lavaggi presenti nelle etichette, ogni tessuto ha una sua caratteristica e risponde a determinati accorgimenti per il lavaggio. 

Quelli che vi abbiamo appena descritto rappresentano gli accorgimenti che consigliamo per i prodotti Lava Sportswear ma sono validi anche per tutti gli altri marchi sportswear.